Posts Tagged ‘didattica collaborativa’

Rinvio attività realtà aumentata

 

aurasma1

Ho appena saputo che questo pomeriggio la scuola sarà chiusa. Tutti sapevamo che anche il lunedì la scuola è aperta…. Mah!!!

L’incontro con la Terza, per il progetto sulla Realtà Aumentata, è pertanto rinviato a dopo le vacanze pasquali.

Per cercare di economizzare i tempi, che ora cominciano ad essere stretti, ciascun alunno o alunna della classe è tenuto durante le vacanze a:

  1. scaricare dal play store nel cellulare o nel tablet la app AURASMA (nessuno rientri senza l’applicazione)
  2. cercare una copertina di opere latine, greche o italiane (immagine su google di discreta dimensione, non miniatura), che fungerà da “trigger” al quale associare l’overlay (cioé il video o un’immagini 3d o altro) della realtà aumentata
  3. cercare su youtube 1 breve filmato (max 2 min) da associare al trigger. Se il video è più lungo, accorciatelo
  4. cercare, in alternativa alla copertina, 1 monumento della Sardegna (un nuraghe, una chiesa…) o 1 quadro famoso dalla storia dell’arte (sempre immagini su google di discreta dimensione) che fungerà da “trigger”
  5. realtaumentata1quale video associare a questo trigger? un video (brevissimo) in cui vi fate riprendere da qualcuno mentre presentate il monumento o il quadro (potete anche leggere… purché lo facciate bene…. altrimenti imparate il discorso a memoria). Vedete l’immagine in alto? Più o meno così.
  6. tutti dovete rientrare a scuola con questi materiali, tra i quali sceglierò i 3 migliori
  7. non è ammesso un lavoro di gruppo: se si volesse lavorare in coppia, dovrete allora presentare il doppio dei materiali.
  8. Il resto lo faremo insieme al rientro il 19 aprile (data nella quale siete pregati di tenervi liberi)

Sintetizzo:

  1. ognuno porti un trigger e un video da associare.
  2. Se preferite, man mano che avete i materiali potete anche inviarmeli (naturalmente con i link) via mail.
  3. Se avete difficoltà, potete contattarmi
Annunci

Progetto Realtà Aumentata

realtà aumentata

Metto a disposizione della Terza, come preannunciato, il programma, step by step, del progetto relativo alla realtà aumentata, di cui abbiamo parlato.

Clic qui per scaricarlo

Ricorda di guardare solo il percorso n. 4 (fondo verde: Learning Story proposta: “Aumentiamo la realtà” ).

Per ogni dettaglio necessario, rinviamo ad una conversazione insieme.

Workshop digitali per studenti

workshopdigitali

Ho predisposto un modulo che consente agli interessati di aderire ai 3 workshop digitali che ho programmato per le studentesse e gli studenti del Dettori sui seguenti temi:

  1. Aprire e gestire un blog su WordPress (23 febbraio)

  2. Creare delle presentazioni alternative a Powepoint (2 marzo)

  3.  Risorse online per la creazione di mappe concettuali (9 marzo)

Qui il il link al doodle per l’iscrizione

Ricordatevi di rispondere quanto prima e di sollecitare, attraverso i rappresentanti di classe degli altri corsi, la partecipazione degli studenti interessati (siano  alunni del biennio o del triennio). Il numero massimo di partecipanti è 50.

 

Il metodo proposto è quello del learning by doing (“imparare facendo”) e peer tutoring (collaborazione fra pari). La forma è quella del workshop o laboratorio attivo.  Durante le attività  saranno brevemente presentati strumenti e risorse e, subito dopo, i partecipanti svilupperanno, da soli o in gruppo,  il progetto di un learning object (unità di istruzione/apprendimento): una mappa concettuale, una presentazione, un blog…

Comunicazioni su Fidenia

fidenia

Per la Terza

  1. Ora siete tutt*  registrat* su Fidenia e, come avrete notato, tutti avete a disposizione una cartella di Risorse Personali, dove poter raccogliere tutti i lavori che realizzerete, ma, se volete, potete creare altre cartelle che potranno contenere altri vostri materiali, che non necessariamente condividerete con il gruppo
  2. Tutti i lavori che, invece, vi assegnerò, dovranno sempre essere condivisi col gruppo (prima li inserite tra le vostre risorse personali, poi li condividete)
  3. Tutt* coloro che abbiano, per errore o intenzionalmente, salvato le mappe nella sezione pubblica e non le abbiano inserite nelle loro risorse personali, provvrdsno ad inserirle tra le risorse e a toglierle dalla sezione home
  4. Chi ha già provveduto e ha capito tutti i passi da compiere aiuti gli altri e le altre a fare altrettanto
  5. Chi non ha ancora fatto niente, si affretti
  6. Ricordo che per costruire le mappe concettuali, potete scegliere la risorsa che più vi piace o con la quale vi trovate meglio perché più facile da usare e da condividere o salvare. Ne segnalo nuovamente alcune: MINDOMO, BUBBL.US, POPPLET, MINDMUP, etc.
  7. Prendete l’abitudine di guardare ciò che viene realizzato e condiviso dai membri del gruppo
  8. Se occorre usate la chat per comunicare

Completare le registrazioni

logofidenia

Agli alunni e alle alunne della Terza su FIDENIA:

1. Completate le vostre registrazioni
2. Caricate le vostre mappe dentro il corso, in Risorse Personali, possibilmente 
dentro la cartella Mappe Concettuali
3. Dopo averle caricate, sulla destra della risorsa caricata trovate il pulsante 
per la condivisione col gruppo
4. Chi doveva apportare delle correzioni lo faccia, elimini il file precedente e 
lo comunichi lasciando un messaggio nella chat (per esempio: "questa è la mia mappa
corretta..." insomma... scrivete ciò che vi sembrerà più opportuno ma comunicate


Aspetto di vedere la classe virtuale al completo.

Condividere con Fidenia

fidenia1

Per la Terza

Visto che i problemi con Google DRIVE sono ancora troppi e ancora siamo per aria con la condivisione, per condividere i nostri materiali ho pensato ad un altro strumento: usiamo una piattaforma di e-learning (ho scelto FIDENIA). Ho creato la classe e il corso di greco, ed ora dovrete seguire le istruzioni che vi ho spedito via mail.

Vedrete che sarà molto più semplice.

Se avrete difficoltà anche stavolta, ne parleremo a scuola. Per il momento provate tutti a seguire le istruzioni. Chi legge per primo/a,  inviti tutti a fare lo stesso.

Fatemi sapere come va (magari con un commento qua).
Grazie
P.S. Naturalmente, se ci riuscite, provate anche a condividere. In caso contrario, vi spiegherò come fare
Buon weekend
fidenia

La flipped class

Per rispondere al desiderio di conoscenza che è emerso dal sondaggio che vi ho proposto, vi propongo  un video che vi illustra la metodologia della Classe Capovolta o Flipped Class.

Dopo averlo visto, mi piacerebbe sapere che cosa ne pensiate.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: