Parlate voi


commentiPoiché ricevo spesso, privatamente, commenti e  riflessioni relative al blog, sperando di fare cosa gradita ho aperto questa sezione, per consentire a chi lo desidera  di lasciare “pubblicamente” un
 commento,  una critica, una riflessione  o eventuali suggerimenti.
Potrà  farlo utilizzando lo spazio (LASCIA UN COMMENTO)  in fondo alla pagina. 
__________________________________________________

__________________________________________________

Gentile Professoressa Orrù,
le scrivo da Milano dove insegno materie letterarie presso la scuola media del Collegio San Carlo e sono la mamma di un ragazzo che frequenta la IV ginnasio al liceo Parini.
Le faccio anche io molti e sinceri complimenti per la qualità del suo sito e la generosità con cui mette a disposizione il suo eccellente lavoro da cui si evince non solo alta professionalità ma anche una notevole disinvoltura nell’uso della tecnologia più avanzata. Sono particolarmente colpita dal suo lavoro anche perché cerco spesso aiuto in rete per mio figlio Bruno che, essendo un DSA, necessita di sempre nuove strategie di apprendimento che spesso solo la rete mette a disposizione.
Le chiedo, se possibile, di poter accedere alla sezione riservata del sito, eventualmente anche con le restrizioni che crede necessarie.
La ringrazio ancora molto e le auguro buon lavoro con i suoi studenti.
Cordialmente
Francesca Varchetta

Email: varchetta@collegiosancarlo.it

spedito il 23 febbraio 2017

Gentile prof.ssa Orrù, sono una collega di lettere classiche che già la segue da diverso tempo ed usa i suoi materiali prendendone spunto per rendere più interessanti le lezioni di letteratura e grammatica greca e latina. Sono soprattutto attratta dal suo modo di conciliare l’insegnamento tradizionale con le nuove tecnologie che non sostituiscono né stravolgono ma vivificano la didattica delle discipline classiche per renderla più agevole e gradevole ai nostri ragazzi, che ne sono invece spesso spaventati . E’ diventata a sua insaputa la mia collega virtuale con cui condividere programmazioni e spunti di riflessione come con le mie colleghe a scuola, quando ci scambiamo materiali in sala insegnanti o per il corridoio…La volevo ringraziare per tutto quello che fa e le volevo chiedere ancora una cortesia per i miei ragazzi in particolare dell’ultimo anno: potrebbe inviarmi la password per accedere ai materiali riservati? Immagino che ci sarebbero di grande aiuto. Con affetto e stima, Sabine Crispoltoni.

Carissima collega, ti esprimo tutta la mia ammirazione per la tua attività e per l’entusiasmo con cui la conduci e che trasmetti a distanza anche a me, che umilmente ti seguo e prendo spunto dalla tua vasta esperienza. Condivido pienamente il tuo modo di concepire la didattica delle lingue classiche che vivifica l’insegnamento tradizionale attraverso l’uso ormai imprescindibile delle nuove tecnologie.Vorrei chiederti ancora un favore, se ti è possibile: potresti inviarmi la password per accedere ai materiali riservati? Grazie comunque per tutto quello che fai per la scuola e per il liceo classico in particolare.

 12 febbraio 2017

Email: sabinecrispoltoni@gmail.com

Cara collega,
mi sono imbattuta nel tuo sito e che dire? Bellissimo. Ho apprezzato e condiviso con le mie classi i tuoi preziosi e chiarissimi materiali.

Ti posto il link al mio sito, al quale tengo moltissimo pur nella sua semplicità, in un’ottica di condivisione e di scambio reciproco.
Grazie ancora
Sara Tonon

https://sites.google.com/site/bancodigitale/home

7 ottobre 2016

Salve, Professoressa Orrù. Il mio nome è Ruben, e sono uno studente del V Ginnasio presso il Liceo Classico Adolfo Pansini, Napoli. Ho scoperto il suo sito per puro caso, mentre ero alla disperata ricerca di mappe concettuali chiare e meticolose. Con codesta E-Mail, intendo non solo congratularmi con lei del suo lavoro e dell’ impegno che sta impiegando nel realizzare queste mappe, che trovo intuitive ed ottime a rendere meno ostico lo studio del Greco e del Latino, ma anche chiederle un’ immensa cortesia. Saprebbe dirmi se, all’interno del suo sito, è presente una pagina ove possa trovare citazioni di alcuni tra i più grandi esponenti della letteratura Latina? La ringrazio della disponibilità, conto molto sul suo progetto. Cordiali Saluti.
-Ruben

28 gennaio 2016

Gent.ma collega,

Le esprimo tutta la mia sincera ammirazione per il suo lavoro! Il suo sito è veramente eccezionale, ricco di materiali e spesso aggiornato: è veramente un faro per i suoi studenti!
Nel contattarla, le chiedo il permesso di poter fornire il suo link alle mie classi per poter esaminare insieme dei materiali e utilizzare le sue risorse anche per le nostre lezioni.
Rimango a sua disposizione per informazioni e chiarimenti.

Grazie mille per la sua condivisione.
Cecilia De Angelis
Liceo Terenzio Mamiani, Roma,

Inviata il  2 novembre 2015 h 13.50

 ********************
Carissima Mari(a)rosa, non so se ti ricordi di me: sono Annapaola Fornaci Ranaldi, ti mandai una mail nel 2013 (…).
Come stai? Volevo dirti che continuo a portarti come esempio e ti faccio un sacco di pubblicità. Ho frequentato un corso TIC (CHE BRUTTO ACRONIMO!!), ma non riesco a dedicare al mondo virtuale il tempo che vorrei. Un giorno, prima o poi, mi piacerebbe tanto creare un sito a beneficio dei miei alunni, certo non ambisco alla tua perfezione! 🙂
Per ora mi limito a condividere file e font di Greco sul sito della scuola in cui insegno e in Google Drive, poi vedremo. Ho provato a visitare i tuoi materiali con la password che mi avevi mandato, ma non riesco più ad entrare, probabilmente avrai cambiato le impostazioni di accesso.
Nonostante insegni Latino e Greco al ginnasio, di solito in questo periodo unisco le noiose spiegazioni grammaticali a più appetibili percorsi letterari; in questo momento mi sto dedicando per il Greco alla lettura di alcuni passi in lingua di tragedie (previa lettura integrale del testo in traduzione italiana) in particolare Baccanti, Medea, Alcesti, mentre per Latino sto seguendo un percorso su amore e donna e sui ritratti di alcune donne famose (Didone, Lucrezia, Lesbia/Clodia, Sempronia…). Naturalmente al termine dei due percorsi farò due verifiche scritte con l’illusione che i miei alunni, studiando argomenti che li toccano e li fanno vibrare, possano riflettere, appassionarsi e magari studiare con più ardore e migliori risultati.
Se avessi tempo e voglia, per me ogni tuo suggerimento sarebbe prezioso. Sarebbe bellissimo averti come collega, ma intanto mi accontento del web che abbatte un po’ di distanze! Questa è la mia pagina presente nel sito del Manara: se ti va di fare un salto e hai un po’ di tempo, leggi le riflessioni dei miei alunni che per me sono sempre una preziosa occasione per tirare le somme sull’anno passato e per cercare di migliorarmi.
Ti abbraccio e ti rinnovo la mia stima e il mio affetto. Annapaola
Inviata il 10 aprile 2015
********************************
Mi sono imbattuta nel suo sito mentre ero alla ricerca di materiale che potesse essere di aiuto a mia figlia nello studio del greco e del latino. Ho capito subito che si tratta di un sito fatto  con scrupolo ed amore con il quale uno studente può superare le difficoltà che una scuola come il liceo classico presenta.mia figlia frequenta il primo anno (ex quarta ginnasio) con un profitto più che sufficiente ma le difficoltà sono diverse e in casa non ha la possibilità di essere aiutata ,nè io nè mio marito abbiamo svolto studi di questo tipo .Lei le sta già dando una mano importante ma ,c’è sempre un ma,sarebbe bello poter accedere anche alla parte dei  materiali con uso della password. Potremmo essere fra coloro a cui la manda?
La ringrazio anticipatamente ,augurandole di continuare questo cammino ….dovrebbero essere tutti  come lei gli insegnanti ….con lo studente come punto centrale della didattica .
Grazie professoressa Orru
Buona serata Nadia
Inviata il 29 marzo 2015
 *************************************
Gentile professoressa, sono  la mamma di un ragazzo che frequenta il quarto anno del liceo classico sempre promosso con ottimi voti. Anche io ho frequentato prima della laura il liceo classico  ma sono trascorsi parecchi anni da allora, ho avuto mio figlio a 40 anni! Sono capitata nel suo sito per caso cercando materiale per lui e da allora la seguo con sincera ammirazione e apro sempre le mail che mi arrivano trovando sempre utili aiuti.
Ora le scrivo perché vorrei poter accedere al materiale riservato, per prendere spunto dalle sue mappe, dalle dispense  ecc. per poter facilitare l’apprendimento di mio figlio al quale è stata diagnosticata una dislessia di lieve entità in quarta ginnasio. Colgo l’occasione per complimentarmi per il nuovo modo di coinvolgere i suoi studenti con questo blog da lei creato, molto stimolante, utile e sicuramente produttivo. Sono sicura che i suoi studenti capiscano la fortuna di avere un insegnante che li aiuta in modo rilevante a studiare con una tecnologia a loro familiare. Loro sono ragazzi del loro tempo e i veri docenti, che considerano il loro lavoro una professione sanno anche loro adeguarsi per coinvolgere gli alunni. Questi studenti quando usciranno dal liceo ricorderanno i loro insegnanti con tanto affetto e si considereranno sempre loro discepoli.
Sto divagando troppo forse perché anche io al liceo ho avuto la fortuna di avere l’insegnante di greco e di latino che per me è stata, oltre che un’insegnante severa, una maestra di vita.
La saluto con affetto Maria Antonietta Cesaraccio
Inviata il 23 febbraio 2015
********************
 Buona sera Professoressa,
sono la mamma di una ragazza che frequenta la prima classe del liceo classico (nuovo ordinamento) ad Empoli (Fi) e che, purtroppo, ha dei problemi a latino. A greco va meglio.
Dal suo blog abbiamo scaricato le “preziose” schede di greco, non ho trovato schede di latino se non per le classi successive.
Le dispiacerebbe darmi la password per consultare i materiali, dove, credo vi siano anche le schede per latino?
Oppure, può aiutarmi in altro modo?E’ davvero un blog utile e molto piacevole da leggere anche se non mi riguarda direttamente. Grazie per tutto quello che fa e auguri di Buone Feste.
donatella peruzzi
Inviata il  5 dicembre 2014
 ******************

Gentile collega, ti porgo i miei più vivi complimenti per l’interessantissimo e molto utile blog che hai creato, dimostrando di saper conciliare le nuove tecnologie con le discipline classiche. Se non ti arreca disturbo, vorrei poter accedere al materiale riservato, per prendere spunto dalle tue mappe, dalle tabelle ecc. soprattutto per poter facilitare l’apprendimento di ragazzi con DSA. Mi sto documentando, ma è il primo anno che mi confronto con nuovi metodi didattici e mi sento ancora impacciata. Ti ringrazio ancora anticipatamente. Emma Giulietti Virgulti, A052 – Liceo Classico “C.A.Alberto Dalla Chiesa”- Montefiascone, VT.

Inviata il 21 ottobre 2014

****************

Cara Maria Rosa, sono un collega di Roma, ormai in pensione, ma ancora in “servizio” per gli studi classici. Non so se ci siamo mai incontrati in corsi Poseidon… Ti volevo fare i complimenti per il tuo sito e per aver messo a disposizione di tanti, idee e materiali per le discipline classiche. Mi farebbe piacere sentirti, parlarti. Sono approdato nel tuo sito per caso, cercando traduzioni del De divinatione di Cicerone, di cui racconterò qualcosa a Stilo il 22 luglio, durante la scuola estiva di astronomia: http://www.planetariumpythagoras.com/public/2014527202827prot3269_all3%20-%20Scuola%20Estiva%20di%20Astronomia%20Stilo.pdf.
Ti lascio i miei recapiti.

Inviata il 29 giugno 2014

****************

Gentilissima professoressa Orru

sono la mamma di una ragazza che frequenta la 4 ginnasio presso il liceo classico Arnaldo di Brescia. Casualmente ho avuto modo di visionare il suo blog e ho trovato materiale molto interessante per
eventuali ripassi ed approfondimenti. Le sarei grata se le fosse possibile farmi avere la password per poter eventualmente accedere a questi contenuti in modo che mia figlia possa usufruire del suo materiale per approfondire e consolidare  la sua preparazione…Mi permetta di dirle che i suoi studenti devono essere orgogliosi ad avere una professoressa così attenta ai loro problemi. E’ raro trovare insegnanti cosi motivati. Le porgo cordiali saluti Caterina Ghidinelli

Inviata il 5 giugno 2014

***************

Cara professoressa, ho apprezzato molto il suo lavoro, sono un padre lavoratore e da poco anche studente in teologia, ho iniziato a studiare il  Greco e mi piacerebbe, se possibile,  poter accedere all’area materiali.
Le porgo cordiali saluti.
Vincenzo Arnone – Caltanissetta

Inviata il 7 aprile 2014

******************

Buongiorno professoressa! Ho visto il suo sito e mi complimento davvero con lei. Faccio qualche lezione di greco e latino per aiutare la figlia di un’ amica. Traggo materiale dal suo blog e per questo, se mi permette, vorrei potervi accedere. Grazie
Giovanna Veroni
ex dirigente scolastico liceo classico Ariosto Reggio Emilia

Inviata il 19 marzo 2014

**************

Gent.ma Prof.ssa Orrù,

sono  un’insegnante di latino e greco in un piccolo Liceo Classico che fa parte dell’ Istituto Superiore”G.Romani” in provincia di Cremona  a Casalmaggiore.Il suo sito mi è stato segnalato dalla collega che collabora con me per il sostegno su una classe seconda. Mi piacerebbe potere accedere alle aree riservate del suo sito per potermi confrontare con il suo lavoro così stimolante, incisivo e puntuale e per poter eventualmente “sfruttare” i suoi schemi e appunti. Le faccio tanti complimenti e le confesso che vorrei anch’io essere così brava

Grazie per l’attenzione
Cordiali saluti Rita

Inviata il  10 marzo 2014

*******************

Gentile professoressa, sono un’insegnante del Liceo classico di Biella, ho trovato per caso il Suo sito e sono rimasta assolutamente ammirata per la qualità dei materiali, per la passione nei confronti dell’insegnamento, delle discipline classiche in particolare, e per la felicità con cui vengono coniugati il senso del passato e le opportunità che la modernità ci offre. Davvero complimenti! Inutile dire che desidererei accedere alle aree riservate e le sarei molto grata se volesse inviarmi una password. La rignrazio anticipatamente
Chiara Cignolo

Inviato il 25/02/2014 alle 12:08

*****************

Gentile professoressa, sono Cecilia Narducci, la mamma di un ragazzo che frequenta la v ginnasio. Incontra molte difficoltà in greco, buona parte per responsabilità sue  ma anche per l’ incapacità dell’ insegnante di utilizzare una didattica meno rigida. Io sono laureata in lettere classiche ma sono trascorsi parecchi anni da allora, lo aiuto ma mi manca una giusta didattica e, spesso, le nozioni specifiche richieste.  Mi è stato molto utile per sorpassare un momento difficile il suo specchietto su i temi verbali. Credo che potrebbero esserlo anche i suoi materiali. Non c’ e’ un modo per poterli consultare ? Grazie davvero e fortunati i suoi studenti.

Inviato il  30 gennaio 2014 

*****************

Cara collega,
insegno anch’io latino e greco a Verona nel Liceo “Scipione Maffei” e seguo con grande interesse il tuo blog.Dal momento che nella mia scuola da due anni è stata avviata l’esperienza delle classi web, volevo sapere se la tua scelta del blog è collegata, anche da voi, all’avvio di un’esperienza analoga o no e se sì come è strutturata. Sarebbe interessante scambiare in tal senso esperienze e progetti così da intraprendere nel migliore dei modi questa strada che speriamo possa risollevare lo studio delle lingue classiche in questo disastrato Paese…
Scusa per il disturbo, ma sono proprio curioso
Ciao e a presto
Alessandro Mezzanotte

Inviato il 18 novembre 2013

************

Gent.ma Prof.ssa,

mi chiamo Lucia e insegno presso il liceo classico Romani di Casalmaggiore (CR). Per nove ore seguo un alunno con una malattia molto grave (epidermolisi bollosa) inserito in una quinta ginnasio. Per potere aiutare nello studio l’alunno mi sarebbe molto utile poter utilizzare gli schemi di grammatica greca da lei preparati,essendo frutto del lavoro di una docente con sicura competenza della disciplina.
la ringrazio in ogni caso e aspetto una sua cortese risposta, a presto,
Lucia

Inviato il 1 novembre 2013

*************

Gentilissima Prof. Orrù,

mi chiamo Anna Paola Fornaci Ranaldi e insegno Latino e Greco al liceo Manara di Roma. La contatto solo per ringraziarLa per il Suo prezioso lavoro e per esprimerLe tutta la mia ammirazione. Cagliari e Roma sono lontane, ma il web riesce ad avvicinare persone anche molto più distanti, in ogni senso. Mi sembrava doveroso e bello condividere con Lei i miei sentimenti di stima e gratitudine.

Buon lavoro, Anna Paola

Inviato da Anna Paola ornaci Ranaldi il  27 ottobre 2013 at 18:02

*************

Gentile Prof.ssa Orrù
sono capitata nel suo sito per caso, cercando materiale per mio figlio Giovanni, che frequenta il 3° anno del Liceo Classico Rinaldini di Ancona.
Giorno per giorno mi sono appassionata  e la seguo con sincera ammirazione.
 Faccio ormai da  tanti, tanti anni il veterinario, ma  seguire Giovanni mi ha riportato indietro alla goiosa scoperta dei classici. Purtroppo, vergognosamente, non mi ricordo più nulla.
Le scrivo per complimentarmi per il suo modo nuovo di coinvolgere i suoi studenti che forse neppure capiscono quanto sono privilegiati!
La condivisione e  l’open source sono concetti ormai diffusi nelle scienze ( mi occupo di malattie infettive degli animali), ma che mi sembra paradossalmente stentino a diffondersi nella scuola.
 Un caro saluto.
Elena

Inviato da Elena Roccheggiani  il 23/10/2013

*********************

Un bel sistema per insegnare ed imparare. Complimenti davvero.

Pubblicato da passoinindia in 22 ottobre 2013 alle 19:17

**************

Gentile collega, sono davvero ammirata per il tuo lavoro di blogger e la capacità di coniugare la classicità con le nuove tecnologie. Mi farebbe piacere visionare anche il materiale pubblicato in via riservata ai tuoi allievi. Tanti tanti complimenti ancora!
Laura Bellinato
Insegnante di A052 liceo scientifico-classico Primo Levi, San Donato Milanese

Inviato il 11/08/2013 alle 14:05

****************

Gentile collega, ho trovato molto interessante il lavoro che stai svolgendo con il tuo blog. Mi farebbe piacere visionare il materiale presente nella sezione riservata ai tuoi alunni. Mi complimento ancora per il tuo lavoro e in bocca al lupo per il nuovo anno scolastico.
Laura Formoso, insegnante c.c. A051 Liceo Scientifico “V. Bachelet” Spezzano Albanese (CS)

Inviato il 16/07/2013 alle 8:39

****************

Gentile Maria Rosa,

 

sì sono un insegnante, forse coetaneo, e insegno anch’io in un triennio, in un liceo milanese. Ho scoperto il tuo sito, per caso, qualche anno fa e da allora appena mi è possibile lo consulto, anche se, quando ne esco, mi sento sconfortato (se avrai la pazienza di leggermi fino in fondo, capirai perché!).

Non sono un fanatico internauta e quindi conosco pochi siti dedicati alla didattica delle lettere classiche, anche perché di tempo per consultarli tutti non ne avrei. E poi, in tutta franchezza, alcuni li trovo boriosi. Il tuo, invece, lo trovo straordinario (sono sincero e non è piaggeria! Sarebbe cosa facile per un “imbecille” informatico come me!) per una semplicissima ragione:

non perché sei preparatissima nell’uso dei mezzi informatici et similia, per le cose che produci per e con gli studenti, ma perché il sito è una vera e propria continuazione dell’attività didattica mattutina, fai scuola davvero, sei con i ragazzi, insegni e parli con loro. Perfino il tono con cui ti rivolgi a loro è bello, sincero, appassionato, ma deciso, perfino affettuoso. Penso che uno studente che si trovi a lavorare in queste condizioni e con un insegnante e una didattica così diretta, “sentita”,  non può non aver voglia di andare a scuola, di studiare, di approfondire, di apprezzare la bellezza di imparare. Senza facili sentimentalismi, considero i tuoi studenti fortunati ad avere un insegnante come te, che lavora con impegno, passione e dedizione. E i riconoscimenti che avete ricevuto (l’ultimo Mitobook, ma se ben ricordo anche i lavori dedicati al teatro e alla commedia greca), lo confermano (…)

ettore

Time: venerdì febbraio 15, 2013

****************

Grande prof!!!
Quando la classicità sposa il web!
Qualche giorno fa ho avuto più risultati nel proporre ad una ragazza un brano dell’Odissea televisiva di Rossi che facendole leggere e rileggere i versi della R. Calzetti Onesti. Potenza dell’immagine…
Un saluto ed ancora tanti complimenti per il suo lavoro.
cle

time: 12 febbraio 2013

****************

Cara collega, ho visto il tuo blog e l’ho giuidcato molto interessante, tanto da segnalarlo ai miei alunni ed ai colleghi. Ho anche inserito un link sul mio blog, che puoi trovare all’url:

http://profrossi.wordpress.com

Ti prego,se puoi, di segnalarlo come ho fatto io con il tuo, in modo da farlo conoscere, anche se non si tratta di un blog didattico ma di una specie di “giornale” personale dove scrivo le mie opinioni su vari argomenti, e accolgo anche commenti.

Cordiali saluti e complimenti per il tuo lavoro.

Massimo Rossi – docente di latino e greco – LC “Poliziano”, Montepulciano (Siena)

 

Time: lunedì gennaio 21, 2013  

***********

Salve, sono una collega del liceo classico “Empedocle” di Agrigento,è devo ringraziarti per le splendide idee che mi hai dato… e continui a darmi, per quest’anno scolastico ho fatto un po’ di confusione, mi riservo di seguire meglio le tue orme, Antonietta   

Time: mercoledì giugno 6, 2012

 

 *****************

 

Gentile Prof.ssa Orrù,

la volevo ringraziare per aver raccolto e messo a disposizione così tante traduzioni di autori greci e latini. Sono uno studente di medicina e tempus fugit purtroppo…la mia memoria perde sempre di più tante di quelle cose che avevo apprezzato al Liceo. E’ veramente bello ritrovare Orazio e le sue opere in un formato così comodo per chi si è ormai digitalizzato con smartphone e tablet.

E’ molto bello soprattutto sentire la mancanza di parole e idee alle quali ho dedicato, colpevolmente, troppo poco del mio impegno anni fa, ritrovarle, e rendersi conto che col tempo si capiscono e apprezzano meglio.

 Grazie di cuore e buon lavoro.

 Vincenzo

 venerdì dicembre 30, 2011  

 

***************** 

 

31 responses to this post.

  1. Posted by nicola on 25 marzo 2013 at 20:39

    Buongiorno professoressa! Ho notato che sono diminuite le citazioni latine nel sito: peccato. In proposito mi sono recentemente imbattuto in una frase molto famosa:
    Exoriare aliquis nostris ex ossibus ultor’‘…Ero indeciso se tradurre exoriare come futuro o come congiuntivo (le traduzioni in circolazione sono un po’ ambigue) e soprattutto mi chiedevo se la ”e” facoltativa potesse escludere una delle due possibilità…Purtroppo il mio latino sta un po’ arrugginendo, ma fa sempre piacere confrontarsi con qualche traduzione…Sono sicuro che mi potrà essere d’aiuto…e in bocca al lupo per le nuove classi 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • Ciao Nicola, hai ragione: presa dalle contingenze quotidiane, in quest’ultimo periodo dedico più tempo a post di comunicazione che a citazioni. Se avessi saputo che tu continui a leggermi, nonostante le tue diverse scelte universitarie, avrei prestato maggiore attenzione ai tuoi interessi 🙂
      Scherzi a parte, rispondo alle tue riflessioni:
      Exoriare è un congiuntivo presente, seconda persona singolare; quindi meglio tradurre “Sorgi, o vendicatore, chiunque tu sia, dalle mie ossa…“, Aliquis potrebbe far pensare ad una traduzione “Qualche vendicatore sorga (terza singolare, però)…”.
      Non ho capito il cenno alla “e” facoltativa di cui parli.

      Se non lo sai, immagino ti farà piacere sapere che la frase è tratta dal IV dell’Eneide di Virgilio ed è pronunciata da Didone, abbandonata da Enea.

      Mi piace

      Rispondi

  2. Posted by Nicola on 31 marzo 2013 at 20:32

    Grazie dell’esauriente risposta…Per “e facoltativa” intendevo che in molti testi è lasciata tra parentesi (anche se effettivamente non la ricordavo facoltativa)… Spero no faccia tradurre questi versi dell’Eneide ai suoi nuovi alunni per colpa mia… Non vorrei mi odiassero senza nemmeno conoscermi XD un saluto grande !!!!!

    Mi piace

    Rispondi

  3. Salve Professoressa, sono Marco Muresu, suo ex allievo del corso A nel biennio 2000-2001 e 2001-2002.
    Spero stia bene. Ho “scoperto” il suo blog fortuitamente, e ho molto apprezzato lo stile e la sua modalità di didattica e di comunicazione. Mi ha fatto tornare alla mente gli anni del biennio al Dettori, le numerose idee interessanti e gli spunti per far apprendere a noi studentelli (allora, ma ancora un po’ anche adesso) la letteratura, la grammatica e la sintassi in modo creativo e utile. Ho apprezzato soprattutto la “nuvola concettuale” nel riquadro di destra, trovo sia un metodo comunicativo molto utile (per quanto sottovalutato nella sua immediatezza).
    Tornerò senz’altro a far visita al Dettori non appena le condizioni statiche dell’edificio lo permetteranno; spero di incontrarla nuovamente. Intanto, la saluto e le auguro ogni bene.
    A presto
    Marco M.

    Mi piace

    Rispondi

    • Ciao Marco, è sempre un piacere, e quasi (senza quasi) mi commuovo, quando un ex alunno mi scrive, mi parla, mi racconta di sé, o semplicemente desidera salutarmi. Questa settimana, poi, è stata davvero “eccezionale” in questo senso: tre “ritorni” dal passato di ex alunni che, imbattutisi nel blog, mi hanno mandato una mail o hanno lasciato nel blog un messaggio: un “ritorno” dal 1997, un altro dal 2000 (il tuo), un altro ancora dal 2005. Non puoi immaginare come mi faccia bene avere dei riscontri sul mio lavoro e sulla passione che gli dedico. Soprattutto in un momento “storico” in cui la scuola e gli studenti sembrano spesso non riuscire a marciare nella stessa direzione. E’ come un invito a non demordere, a proseguire con l’entusiasmo di sempre, perché verrà il giorno in cui anche i ragazzi e le ragazze più demotivati capiranno che sono cresciuti come uomini o come donne anche grazie a ciò che è stato loro insegnato. Grazie per gli apprezzamenti sul blog. Come vedi, per dialogare con le nuove generazioni occorre parlare il loro linguaggio e anch’io mi sono adeguata… 🙂 . Mi farà piacere incontrarti e sapere qualcosa di più sulla tua vita. A presto, allora.

      Mi piace

      Rispondi

  4. Posted by Domenico Elio Bressanello on 16 luglio 2014 at 10:46

    Buongiorno professoressa Orrù sono Domenico Bressanello di 3°B. Vorrei chiederle se gentilmente potesse comunicarmi i titoli dei libri di letteratura Greca e Latina che saranno in adozione durante l’anno scolastico 2014-2015, e se possibile anche il programma che intende svolgere, così da poter comprare i manuali didattici multimediali per tenermi al passo con il programma il più possibile. La ringrazio tanto e prometto che le romperò le scatole durante l’anno .. 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • Caro Domenico, sarò felicissima se vorrai “rompermi le scatole” tutto l’anno 🙂 e mi farà piacere conoscere attraverso le tue parole la tua nuova vita americana.
      I libri adottati sono gli stessi che avevi lo scorso anno: naturalmente i volumi seguenti. Ti farò sapere man mano, quando ci scriveremo, gli argomenti e gli autori che inserirò nel programma.
      Tanti auguri per la tua nuova esperienza.

      Mi piace

      Rispondi

  5. Posted by matteo on 4 agosto 2014 at 14:14

    Gentile professoressa, sono un laureato in lettere classiche. Vorrei accedere all’area del lessico per interesse personale perchè la mia laurea magistrale verterà sulla lessicografia greca. La ringrazio, cordiali saluti, Matteo.

    Mi piace

    Rispondi

  6. Posted by Paolo Liguori on 6 novembre 2014 at 23:10

    Cara professoressa, sono un concittadino di Tito Livio (con antenati dalla città che adottò Virgilio). A giurisprudenza ho fatto tutti gli esami di diritto romano. Ho pubblicato 2 raccolte di poesie e ne è pronta una terza. Da alcuni anni ho una salute da … tardo impero. Chi mi vede non lo sospetta neppure. A tenermi su, certo che ogni frangente sarà affrontato con dignità, è la cultura umanistica, oggi ritenuta inutile e polverosa … Chi ha letto di Emilio Paolo a Canne, o di Cesare o Vercingetorige o Catilina, chi ha pianto con Catullo o con Saffo o con il padre di Ettore, chi ha capito il De Sanctis, non ha paura di costringere l’oncologo a dirgli la verità, anzi ne va persino orgoglioso. L’alternativa è la bugia anche al momento del … senatusconsultum ultimum. Ma non scrivo per drammatizzare, mi contraddirei. I suoi studenti sono fortunati. Il prof. Impallomeni, 30 anni fa, voleva far fare ai bidelli (che, dati i mezzi dell’epoca, riuscirono a dissuaderlo) 100 copie dei 4 volumi del Corpus Iuris Civilis perché “serve per tutta la vita” …
    Paolo Liguori

    Mi piace

    Rispondi

  7. Posted by Elio on 7 febbraio 2015 at 17:36

    Cara collega,
    per la prima volta quest’anno insegno in un liceo scientifico dopo un decennio di permanenza al classico. Non ti nego che il passaggio mi ha un po’ sconvolto (se così possiamo dire): tornare ad insegnare molto geo storia e poco latino non ti nego che mi ha destabilizzato. Ma è bene così: ora sono dietro casa e con tre figli quello è l’importante. Volevo farti i complimenti per il tuo blog che seguo e non nego una certa ammirazione per il lavoro che fai. Sono di Roma e vorrei chiedenti l’accesso all’area riservata. Pensi Sto arrivando! Possibile? Con i ragazzi di V ci avviamo alla fine del programma: lunedì inizio Plinio il giovane ed esigenze di programma (Italiano) mi “impongono” di fermarsi ai poetae novelli. Ma non disperò. Un caro saluto
    Elio

    Mi piace

    Rispondi

  8. Posted by Maria Vittoria Grisanti on 29 marzo 2015 at 19:53

    Gentile professoressa Orru mi chiamo Mavi è trovo il suo blog interessante e devo dire che mi sta aiutando molto … Frequento la prima classico e Le chiedo la cortesia di includermi tra le persone a cui ha rilasciato la password per tutte le aree riservate penso che sarebbero un valore aggiunto nello studio del greco e del latino .
    Grazie è continuerò a seguirla comunque .

    Mi piace

    Rispondi

  9. Sono contenta che il blog ti sia d’aiuto. Ti spedisco la password via mail.

    Mi piace

    Rispondi

  10. Gentile collega,
    complimenti per il sito!
    Sono anch’io un’insegnante di lettere (anche se io, modernista per formazione e probabilmente per natura, insegno italiano e latino, e, mio malgrado, ignoro la lingua greca). Sono capitata qui per caso e quello che ho potuto vedere è veramente interessante. Ho sempre lavorato usando la rete, ma da qualche anno sto utilizzando la piattaforma moodle, che rende molto praticabile l’apprendimento blended. Piano piano, quindi, sto costruendo una repository di materiali che vorrei rendere condivisa (quindi niente moodle); spero, a breve, di riuscire ad organizzare un sito come il tuo (il mio è un semplice abbozzo e non è “didattico”), non solo ricco di materiali e di spunti, ma anche facilmente consultabile e agile. Mi piacerebbe, se me lo permettessi, di poter vedere i materiali riservati.. Sono sicura di avere tanto da imparare.
    Buon lavoro!
    Chiara

    Mi piace

    Rispondi

    • Ciao Chiara
      Mi fa piacere che il mio blog ti sia piaciuto e, nel caso, che possa anche esserti utile. Ogni anno cambio la password e per il momento ancora non l’ho fatto. Pertanto, via mail, ti spedisco la password ancora in uso, ma sappi che tra qualche giorno la cambierò. Ti chiedo quindi, se vorrai, di scrivermi nuovamente, quando vedrai che la vecchia non funzionerà più.
      Grazie
      Un caro saluto

      Mi piace

      Rispondi

  11. Posted by Lilla on 14 ottobre 2015 at 17:33

    Buonasera, navigando in rete ho trovato il suo preziosissimo blog. Complimenti di cuore. Sono un’insegnante di latino ed ho trovato stimolante il materiale che utilizza per le sue lezioni. Mi piacerebbe poter accedere alle altre sezioni del blog e poterle parlare per avere qualche indicazione.
    La ringrazio e spero di poter avere qualche consiglio.

    Mi piace

    Rispondi

  12. Ciao Lilla. Grazie per le tue parole. Quanto al fatto che ti piacerebbe parlare con me, naturalmente puoi farlo: se preferisci, via mail, puoi scrivermi attraverso la sezione CONTATTI. farà sicuramente piacere anche a me parlare con te.
    Ti invierò in privato la password per le sezioni protette.
    A presto

    Mi piace

    Rispondi

  13. Posted by Silvia Andreetti on 26 gennaio 2016 at 17:24

    Gentile professoressa, sono di Roma e ho due ragazzi che frequentano il liceo scientifico e il liceo classico. Trovo il suo sito ben fatto e molto utile. Come posso fare per accedere ai materiali? Grazie per il suo prezioso lavoro soprattutto a nome dei miei ragazzi.
    Silvia

    Mi piace

    Rispondi

  14. SALVE PROFESSORESSA,LE FACCIO I MIEI COMPLIMENTI PER IL SUO BLOG ,DAL QUALE SI EVINCE LA PASSIONE PER IL SUO LAVORO,E SOPRATTUTTO IL RAPPORTO CON I SUOI STUDENTI,MAGARI CI FOSSERO PIU INSEGNANTI COSI’.HO MIA FIGLIA CHE FREQUENTA IL PRIMO ANNO DEL LICEO CLASSICO E MI PIACEREBBE AVERE LA PW PER ACCEDERE AD ALTRI MATERIALI SICURAMENTE UTILI E INTERESSANTI PER MIA FIGLIA.LA RINGRANZIO E LE PORGO I MIEI DISTINTI SALUTI.

    Mi piace

    Rispondi

  15. Hai ricevuto la passaword? SE NO, MI SPEDISCI IL TUO INDIRIZZO email?

    Mi piace

    Rispondi

  16. GENTILISSIMA PROFESSORESSA , MI POTREBBE INVIARE UNA PW ,CON LA PRECEDENTE NON RIESCO AD ACCEDERE.LA MIA MAIL: rita@capodieci.it

    Mi piace

    Rispondi

  17. Posted by katia on 12 agosto 2016 at 09:24

    Gentile professoressa Orru mi chiamo Katia e trovo il suo blog interessante e devo dire che mi sta aiutando moltissimo … Frequento la prima del liceo classico e Le chiedo la cortesia di includermi tra le persone a cui ha rilasciato la password per tutte le aree riservate, penso che sarebbero un valore aggiunto nello studio del greco e del latino .
    Grazie e continuerò a seguirla comunque .

    Mi piace

    Rispondi

  18. Posted by Rosanna on 29 settembre 2016 at 09:39

    Gentile professoressa, non mi funziona più la password che mi aveva inviato!!!! come mai?

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: