Archive for the ‘Lessico’ Category

Il calendario romano

calendario romanoPer facilitare la IV nella lettura e nella traduzione delle lettere di Cicerone (ma sarà utile anche alla Terza per un ripasso generale),

propongo una sintesi del calendario romano

ed un link di approfondimento sul tema.

 

 

Appellativo
Origine dell’aggettivo
Nonae
Idus
N. giorni
Ianuarius Sacro a Giano
5
13
31
Februarius Mese dei Februa (=purificazioni)
5
13
28
Martius Sacro a Marte
7
15
31
Aprilis Sacro a Venere
5
13
30
Maius Sacro a Maia, dea della vegetazione
7
15
31
Iunius Sacro a Giunone, dea della prosperità
5
13
30
Quintilis
Iulius
Quinto mese dell’anno originario
Consacrato a Giulio Cesare
7
15
31
Sextilis
Augustus
Sesto mese dell’anno originario
Consacrato ad Augusto
5
13
31
Septemper Settimo mese dell’anno originario
5
13
30
October Ottavo mese dell’anno originario
7
15
31
November Nono mese dell’anno originario
5
13
30
December Decimo mese dell’anno originario
5
13
31

 

Le date:

 

Forma latina
Data equivalente
Kalendae, -arum (f. pl.)   1° giorno del mese
Nonae, -arum (f. pl.)   5° giorno del mese   (7° in Marzo, Maggio Luglio, Ottobre)
Idus, -uum (f. pl.) 13° giorno del mese (15° in Marzo, Maggio Luglio, Ottobre)

 

 

Forma latina Data equivalente
Pridie Kalendas Ianuarias (abbrev. pr. Kal. Ian.) 31 Dicembre
Pridie Nonas Apriles (abbrev. pr. Non. Apr.)   4 Aprile
Pridie Idus Quintiles (abbrev. pr. Id. Quint.) 14 Luglio

 

 

Forma latina Data equivalente
Postridie Kalendas Ianuarias.  2 Gennaio
Postridie Kalendas Apriles.  2 Aprile

 

 

Forma latina Data equivalente
Die nono ante Kalendas Apriles.  24 Marzo
Die quarto ante Idus Octobres  12 Ottobre

 

 

Forma latina estesa Forma latina abbreviata Data equivalente
Ante diem nonum Kalendas Apriles. A. d. IX Kal. Apr. oppure IX Kal. Apr.  24 Marzo
Ante diem quartum Idus Octobres. A. d. IV Id. Oct. oppure IV Id. Oct.  12 Ottobre

 

Selfie non ancora

dizionarioPer selfie bisognerà attendere la prossima ristampa, ma skinny, spending reviewspread sono già, a pieno diritto, parte del nostro vocabolario, quanto meno del Devoto Oli, giunto all’edizione 2014 e presentato pochi giorni fa al Dipartimento di filologia, letteratura e linguistica dell’Università di Cagliari.

Si dovranno adeguare pure gli insegnanti più conservatori all’ennesima infiltrazione «legalizzata» di 500 nuovi lemmi; bando a ogni guardinga diffidenza da tutori del patrimonio linguistico potranno eccepire, di fronte a un ex-anglismo, questioni di stile, ma non di inclusione italiana.

 E’ lessicalmente corretto, pertanto, affermare che c’è uno «spread di valori tra un tweet del Papa emerito e uno del M5S»,  o – ancora – ricordare di quando si conobbe una «bonazza» che ci fece «svalvolare».

Sono solo alcune delle parole ultime arrivate, che si vanno ad acciambellare accanto, per dire, ai nobili «erompere»,  «improbo», «fratricida». Quelle sì che erano le buone parole della tradizione italica.

E invece no. Tanto che Tommaseo, papà di uno dei vocabolari più venduti di sempre, irrise tale Giacomo Leopardi proprio per aver usato questi tre forestierismi nemici dell’italiano.

Continua a leggere

La famiglia greca

Vuoi sapere come si dice in greco padre, madre, cugino, zio, nonna….? Ecco la mappa di Noemi che presenta la famiglia greca:

Mappa famiglia

Test in IV

La IV farà un test di greco martedì 6 novembre.

Il test conterrà domande ed esercizi sui seguenti argomenti:

  • * l’articolo
  • * i nomi femminili della prima declinazione
  • * il presente indicativo, imperativo, infinito del verbo in -ω
  • * lessico elementare della I declinazione e del verbo

Invito, pertanto, alunni e alunne ad utilizzare in modo proficuo i prossimi giorni di vacanza  e a ripassare (o studiare) molto bene gli argomenti di cui sopra, esercitandosi a  declinare e coniugare oralmente e per iscritto, ad analizzare forme verbali e sostantivi, a memorizzare il lessico assegnato.

Il test durerà un’ora.

Si dice “òmega” o “omèga”?

Per rispondere a chi ha il dubbio se sia più corretto dire òmega o omèga:

Trovo nel forum dell’Accademia della Crusca, in risposta a tale domanda:

 La pronuncia corrente è «omèga»; «òmega» è invece di uso letterario, poiché è «della pronunzia greca e latina» (Gabrielli). Non so quali dizionari lei abbia consultato, ma, a parte il De Felice-Duro (che dà come prima «òmega») e il Palazzi (che dà solo «omèga»), tutti gli altri (Battaglia, GRADIT, Sabatini-Coletti, Gabrielli, Garzanti, De Agostini, DIR, Devoto-Oli, Zingarelli, Dàrdano e DOP) danno sempre prima «omèga» e poi «òmega» (variante spesso marcata come letteraria).
Se ne deve concludere che la pronuncia «òmega» è di registro alto e che, di conseguenza, è forse meglio, nel registro medio, dire «omèga». Forse. Ma certamente non sarebbe in errore chi pronunciasse «òmega». E, per consolazione, ricordo che la marca d’orologi Omega, in Svizzera romanda cosí come in Francia, si pronuncia «omegà»…

Il che significa, per voi, che a scuola potete dire òmega, giacché studiate il greco e il registro è alto, ma nell’uso linguistico comune, quando parlate con gli amici che non frequentano il liceo classico, o comunque nel vostro parlare quotidiano, è meglio che diciate  omèga, così evitate a voi stessi di dover dare spiegazioni e di apparire con la puzza sotto il naso.

Per debito in greco…. e non solo

Si avvicina la data della verifica di settembre. Sicuramente, chi doveva farlo avrà già provveduto a colmare le proprie lacune, tuttavia qualche altro suggerimento non guasterà: il consiglio è di di “giocare” un po’ con un sito (che vi avevo già segnalato in passato) per verificare quanto della grammatica latina e greca ancora vi sfugga. Il sito è POESIALATINA.IT, ma, nonostante il nome, contiene una sezione dedicata anche al greco interattivo. Trovate il link nella colonna a destra del blog.

Per il latino propone il seguente indice:

Per il greco, il seguente:
Per il greco, sotto la voce VERBI, trovate anche tutti i paradigmi e, sotto la voce PAROLE, utili strumenti per apprendere più velocemente il lessico.
Visitatelo.
Buon lavoro ancora.

Ancora lessico

In attesa di qualche scheda lessicale latina, ancora in preparazione, proseguo con la rassegna del lessico elementare greco.

Vi ho preparato oggi un breve elenco di vocaboli relativi alla vita quotidiana e alle relazioni umane.

Li trovate tra i MATERIALI ma anche cliccando qui per la vita quotidiana e qui per le relazioni umane

____________________________________________________________________

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: