Annibale fugge

Pubblico qui la traduzione del testo proposto alla Quarta nell’ultimo compito in classe di latino.

tito livioSconfitto a Zama, Annibale fugge

Lelio e Massinissa, dopo avere inseguito per un certo tratto i cavalieri respinti, girandosi piombarono alle spalle della schiera dei nemici. Quell’impeto dei cavalieri finalmente sbaragliò il nemico. Molti circondati furono uccisi in battaglia, molti sparsi in fuga in campo aperto tutt’intorno morirono qua e là poiché la cavalleria teneva tutto (occupava tutto lo spazio). Quel giorno furono uccisi più di 20000 cartaginesi e alleati; all’incirca pari numero furono catturati, con 132 insegne militari, 11 elefanti. Annibale dopo essere fuggito con pochi cavalieri in mezzo al tumulto si rifugiò ad Adrumeto e, dopo essersi rifugiato ad Adrumeto e, richiamato da là, essere ritornato a Cartagine 36 anni dopo esserne partito da ragazzino, confessò nella curia di essere stato sconfitto non solo in battaglia ma in guerra, e che la speranza della salvezza non doveva essere cercata altrove se non nella pace.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: