Archive for ottobre 2014

Le prime traduzioni dal greco

consigli

Dedicati alla Prima i seguenti consigli

Aiuto alle  alunne e agli alunni nelle loro prime traduzioni dal greco, assegnate per lunedì:

 

  1.  Leggere più di una volta la frase da tradurre (nella prima lettura non si individuano, forse, immediatamente il verbo, gli articoli, le congiunzioni…. alla seconda lettura, invece,  cominciano ad emergere )
  2. Individuare il verbo (o i verbi, se ce n’è più d’uno)… Ricorda che in un periodo le proposizioni sono tante quante sono i verbi. Sarà utile sottolineare i verbi individuati.
  3. Nel caso di un periodo di più proposizioni, ricorda che la proposizione principale è quella che ha il verbo coniugato in un modo finito (soprattutto all’indicativo, ma anche all’imperativo, all’ottativo…)
  4.  Individua il soggetto del verbo (se il verbo è al singolare il soggetto è uno, se al plurale ci sarà un soggetto plurale o più di un soggetto)
  5. Il soggetto si individua cercando il/i sostantivo/i declinato/i al nominativo (la presenza dell’articolo al nominativo potrebbe essere di grande aiuto, ma non sempre l’articolo è presente)
  6. Spesso l’articolo è separato dal sostantivo a cui si riferisce e tra l’articolo e il sostantivo c’è “qualcos’altro” (un compl. di specificazione, un avverbio, un altro complemento…) – che si dice essere “in posizione attributiva”; in questo caso si procede così:  prima si traduce il primo articolo unito al suo sostantivo, poi, subito dopo, ciò che sta fra i due.
  7. Cercare sul dizionario i significati del soggetto e del verbo e cominciare a tradurli
  8. Se il verbo è transitivo cercare un complemento oggetto (in accusativo), se è intransitivo, individuare gli altri complementi

 

Per tradurre le prime frasette sulla prima declinazione, credo che questi primi consigli siano sufficienti. Man mano che i testi da tradurre diventeranno più complessi, aggiungerò consigli nuovi.

Cagliari capitale degli studenti

Cagliari capitale degli studenti: un migliaio di ragazzi attesi per Agora

giovani-372x221Se non sarà capitale della cultura, almeno sarà capitale degli studenti.

Dal 29 ottobre al 2 novembre, Cagliari si appresta ad ospitare il meeting internazionale di Agora, l’associazione internazionale forum degli studenti europei che ogni anno si riunisce in qualche grande città d’Europa.

Cagliari è stata scelta per la sessione d’incontri autunnale e molte delegazioni sono attese a partire dal fine settimana. Saranno circa un migliaio i ragazzi che animeranno la Fiera, sede della manifestazione, e che arriveranno da ogni angolo di d’Europa: Scozia, Spagna, Grecia e addirittura Caucaso e Siberia.

Al di là dell’occasione assembleare, una bella occasione per Cagliari per farsi conoscere a livello turistico: difficilmente infatti chi arriva dalla Russia o da paesi lontani resterà in città pochi giorni.

Secondo gli organizzatori molti ospiti sono già sull’isola a godersi questi giorni di sole.

 

L’appuntamento di Agora ha ricevuto anche l‘Alto Patrocinio del Parlamento Europeo: “Il vostro progetto consente in modo chiaro e distinto di dare voce ai giovani su questioni relative al loro futuro e incoraggia lo spirito di solidarietà e l’interconnettività internazionale – scrive il Presidente Martin Schulz nella comunicazione ufficiale all’associazione organizzatrice AEGEE-Cagliari. “Gli obiettivi della manifestazione – prosegue la nota da Strasburgo – in particolare promuovere la multiculturalità, la cooperazione e la comprensione tra i giovani europei, favorire la mobilità giovanile, la formazione interculturale e lo sviluppo di una cittadinanza europea attiva, sono particolarmente apprezzati dal Parlamento Europeo”.

 

da: http://www.sardiniapost.it

 

 

 

 

Programmiamo

Programmiamo la prossima settimana ed annunciamo alcuni test:

In Prima:

lunedì 27: elezioni permettendo, correzione degli esercizi ed esercizi di traduzione in classe

giovedì 30: non ci vedremo (festa di San Saturnino)

>>>>>   da giovedì 30: vacanza fino a lunedì 3 novembre

test.2In Terza:

martedì 28: correzione della versione di greco e verifica di latino autori; compatibilmente col tempo a disposizione, completeremo Omero (“Omero minore”)

mercoledì 29: verifica di autori latini

>>>>>> da giovedì 30: vacanza fino a martedì 4 novembre

!!!!! MARTEDI’ 4 NOVEMBRE: TEST DI LETTERATURA GRECA !!!!!

test.1In Quarta:

lunedì 27: assemblea per elezioni studentesche

martedì 28: correzione della versione di greco (ripasso grammaticale), letteratura greca (completo la tragedia), eventuale verifica, nel caso, di autori greci

mercoledì 29: compito in classe di greco

>>>>>> da giovedì 30: vacanza fino a lunedì 3 novembre

!!!!! MARTEDI’ 4 NOVEMBRE: TEST DI LETTERATURA GRECA !!!!!

 

Argomenti dei test:

1. Terza (la trasmissione dei testi, la poesia orale preomerica, il mito, la questione omerica, l’Iliade, l’Odissea, i caratteri dei poemi omerici, Omero minore)

2. Quarta (il V secolo, l’oratoria, Lisia, il teatro, la tragedia)

Per III e IV

memorandumPer la Terza:

Domani, venerdì 24 ottobre, faremo un laboratorio di traduzione dal greco.

Per l’occasione portare:

  • un dizionario a testa (cioé 2 per banco)
  • una grammatica per banco
  • un libro di esercizi (II volume di OI ELLENES) per banco

Inoltre: farò la correzione delle due versioni assegnate: n. 126 e 127 pag. 332 di KAIROS

Per la Quarta:

  • Secondo i cambiamenti apportati negli scorsi giorni, domani, venerdì 24 ottobre, faremo letteratura greca e letteratura latina.
  • Colgo l’occasione per ricordare l’acquisto del volume delle tragedie greche (edizione economica NEWTON COMPTON)

 

Variazione

cambiamento

A richiesta della classe,

il compito di greco programmato per la Terza

per venerdì 24

è stato spostato a

giovedì 6 novembre

I prossimi compiti

compiti in classeA causa delle imminenti vacanze della fine del mese (leggasi: S. Saturnino, ponte dei Santi e dei Morti), anticipiamo a questa settimana il compito di greco della Terza.

Pertanto:

  • Venerdì 24 ottobre: compito di greco in Terza
  • Mercoledì 29 ottobre: compito di greco in Quarta

Inutile, credo, dirvi che sarà opportuno ripassare la grammatica: coniugazione dei verbi e sintassi soprattutto.

 

Le tragedie greche

Per la Quarta:

 

Nel sito della casa editrice Newton Compton è possibile acquistare, per poco più di 14 euro, il volume che contiene tutte le tragedie di Eschilo, Sofocle ed Euripide (anche in versione digitale).

Naturalmente, è più breve la via della libreria sotto casa!!

Affrettatevi ad acquistarlo.

Questo è l’indirizzo web:

 

http://www.newtoncompton.com/libro/978-88-541-1711-2/i-tragici-greci

newton

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: