Archive for settembre 2012

L’orario non cambia

Ho appena appreso che, per alcune difficoltà “tecniche”, il nostro orario resterà invariato per tutta la prossima settimana.

Pertanto, in attesa di incontrarci in classe lunedì e di parlarne di persona, vi fornisco alcune indicazioni di massima, affinché possiate “organizzarvi” l’inizio della settimana:

 

Per lunedì:

  1. Confermo in IV la verifica per la prima ora, mentre alla seconda ora andremo avanti col programma e faremo la correzione della verifica stessa.
  2. In II un’ora di greco (letteratura e testi)
  3. In III un’ora di greco (letteratura e testi)

Per martedì:

  1. Le tre ore della II saranno utilizzate in questo modo: 2  per un laboratorio di traduzione (di greco) con dizionario e Klimax; 1 per il latino (letteratura – Opera 1b)

Per mercoledì:

  1. Le tre ore della III saranno utilizzate in questo modo: 2  per un laboratorio di traduzione (di greco) con dizionario e Klimax; 1 per il latino (letteratura – Opera 3)
  2. L’ora della II sarà di greco
  3. L’ora della IV: correzione degli (eventuali) esercizi e prosecuzione del programma

 

Per il momento lasciamo così e rinviamo al nostro incontro di lunedì l’elaborazione dell’orario interno del resto della settimana

Annunci

Per la prima verifica

Alcune informazioni e qualche breve “istruzione” alle alunne e agli alunni della IV, affinché possano prepararsi adeguatamente per la prima (semplicissima) verifica di apprendimento che si terrà lunedì, se – una volta letto l’orario – risulterà che avremo lezione. In caso contrario il test si svolgerà   il primo giorno utile:

  • Il tempo assegnato per la verifica sarà: un’ora (ma, naturalmente, chi finirà prima potrà consegnare prima)

 

  • Alla verifica verrà assegnato un voto affinché ogni alunno sappia come sarebbe valutata la sua performance; tuttavia, per il momento, perché ciò non sia motivo di ansia, invito tutti a non preoccuparsi perché lo scopo principale della prova è fornire agli studenti la capacità di autovalutarsi e di capire in che cosa, eventualmente si stia sbagliando e in quali campi occorra lavorare meglio.

 

  • Qualora la verifica evidenziasse risultati globalmente negativi, verrà svolta nuovamente dopo un breve recupero delle difficoltà; se, invece, i risultati saranno globalmente positivi, si potrà ipotizzare anche la possibilità di riportare le valutazioni sul registro.

 

  • La verifica verterà sui primi argomenti e sulle prime attività già svolte in classe e a casa e consisterà in:
  1. Esercizi di scrittura delle lettere dell’alfabeto e di alcune parole  (carattere minuscolo e maiuscolo)
  2. Esercizi finalizzati ad ordinare alfabeticamente alcune parole
  3. Esercizi di classificazione delle vocali e delle consonanti
  4. Esercizi sui dittonghi (riconoscimento dei dittonghi propri e impropri)
  5. Esercizi sull’accentazione delle parole: a) inserire l’accento in una parola su una sillaba indicata; b) dare ragione del motivo per il quale si usa un accento piuttosto che un altro; indicare il nome che si dà ad una parola sulla base dell’accento che ospita (ossitona etc.);

 

Per esercitarsi, alunne e alunni possono utilizzare il sito consigliato nei post del 20 e 21 settembre, dove troveranno esercizi interattivi di avario genere. L’invito è a frugare nel sito alla ricerca di esercizi utili. Sarà, naturalmente, utilissimo anche il libro di testo (Esercizi 1), dove, per impratichirsi,  si potranno “ri-svolgere” gli esercizi già svolti.

N.B.

Se domani verrà   pubblicato il nuovo orario, la classe è tenuta a consultare il blog per eventuali nuove  comunicazioni.

Schema sugli accenti greci

Per chi della IV ginnasio non ha ancora il libro di testo, uno specchietto riassuntivo sugli accenti greci ( N.B.  Anche questo materiale è stato inserito, come gli altri, nella sezione MATERIALI/SCHEDE GRAMMATICALI):

 

Su sillaba breve

Su sillaba lunga

 

 

acuto

X

X

circonflesso

No

X

 

Su terzultima

Su penultima

Su ultima

(solo se ultima breve)

 

 

acuto

proparossitona

parossitona

ossitona

circonflesso

//

properispomena

perispomena

(solo se ultima breve)

Un abbozzo di orario interno

In attesa dell’orario definitivo, propongo provvisoriamente il seguente orario interno per la II e la III (valido per questa settimana, a partire da domani):

ora

lunedì

martedì

mercoledì

giovedì

venerdì

sabato

1^

 II – aut lat

 II lett gre

 III lett lat

 L

2^

 II – lett lat

 III aut lat

 III aut lat

 i

3^

 II – aut gre

 III lett gre

 II aut gre

 II

 b

4^

 IV

 III aut gre

 e

5^

 III aut gre

 IV

 r

6^

 o

  • Per il momento, quando indico “aut lat”:  per la II intendo Cicerone, per la III intendo Orazio, i quali, naturalmente, vanno studiati anche nella Storia della Letteratura (volendo, anche col supporto delle slides contenute nel blog, per le quali ho già spedito via mail la nuova password).
  • Quando indico “aut gre”: per la II intendo Lisia , per la III intendo Callimaco (per entrambe le classi, i testi possono essere scaricati e stampati dal blog/dispensa testi)
  • Quando indico “lett lat” o “lett gre” mi riferisco ai programmi ufficiali previsti per la II e la III liceo (come risulta dai due post già pubblicati in data 17 e 18 settembre ).
  • Naturalmente l’orario può subire variazioni, se necessario.

Orazio in III… Cicerone in II

Orazio

Con la Terza comincerò lunedì la lettura di Orazio: partiremo dalle satire e proseguiremo, successivamente, con le Odi.

Nella sezione MATERIALI/DISPENSE TESTI di questo blog è possibile scaricare e stampare la dispensa che ho preparato su Orazio. La classe è pertanto invitata a portare i testi in classe lunedì. Qualora, tuttavia, per qualche ragione non fosse possibile a qualcuno stampare i brani contenuti nella dispensa, è possibile ovviare all’inconveniente portando in sostituzione il manuale dello scorso anno (Hortus apertus, vol. 2), il quale conterrà sicuramente i testi che andremo a tradurre.

Cicerone

Con la Seconda, invece, lunedì presenterò Cicerone. Invito quindi anche la Seconda a scaricarsi, nella stessa sezione,  la dispensa dedicata all’autore: comiceremo dalle lettere; se si preferisce, quindi, per il momento si possono stampare anche solo le epistole contenute nella dispensa.

Mito_Book

Per la Seconda una sintesi delle decisioni prese ieri su MITO_BOOK:

  1. Primo mito scelto “Il mito tebano” (Si vedrà, considerando i tempi utilizzati per questo, se trattare anche Il mito troiano e il mito degli Argonauti)
  2. Format: “narrazione” multimediale
  3. Divisione in capitoli
  4. Inserimento, possibilmente,  di immagini, animazioni, suoni, video, test etc

Impegni presi per lunedì:

  1. Scaricare il software
  2. Provare ad esercitarsi almeno sulle prime attività possibili (inserimento di testo, di pulsanti… impaginazione…)
  3. Cercare in rete immagini relative al mito (dipinti, sculture, disegni, fumetti…): cercare EDIPO, LAIO, SFINGE, GIOCASTA, ANTIGONE, EDIPO RE, EDIPO A COLONO, ETEOCLE, POLINICE, TIRESIA… e inserire tutto in una cartella
  4. portare in classe la cartella in una pennina
  5. Una raccomandazione: quando troverete le immagini, siate certi che si tratti davvero di ciò che avete cercato (se potete, indicate, p.e. nei dipinti, l’autore e il titolo del quadro; per le sculture, autore e titolo dell’opera… Insomma, scegliete in modo attento e critico)

Una proposta (che chiede una vostra opinione):

Per bruciare le tappe, anziché aspettare la conclusione del primo mito per cominciare, eventualmente, il secondo, potremmo lavorare in contemporanea sui tre miti, dividendo la classe in tre gruppi (p.e. le tre file) e assegnandone uno a testa.

Che cosa ne pensate? Se siete d’accordo possiamo decidere lunedì chi fa cosa.

Intanto, se volte, esprimete pure qui la vostra opinione. Qualora si raggiungesse un accordo già da ora, in questo weekend ognuno di voi cercherà le immagini relative al mito assegnato. quindi… Affrettatevi a raggiungere un accordo 🙂

Spiriti, accenti e altro per la IV

Sempre per ovviare alla mancanza dei libri di testo, e in attesa che li acquistino al più presto, propongo altri materiali alle alunne e agli alunni della IV ginnasio. Chi possiede già i testi, naturalmente, può studiare anche  in essi gli argomenti svolti (pagg. 19-23 della Teoria), ma è anche tenuto a svolgere gli esercizi interattivi online.

1. Spiriti e accenti

http://www.poesialatina.it/_ns/Greek/html/SpiritiEAccenti.html

2. Esercizio interattivo su spiriti e accenti

http://www.poesialatina.it/_ns/Greek/html/Accenti&Spiriti2.htm

3. Segni di punteggiatura

http://www.poesialatina.it/_ns/Greek/html/Interpunzione.html

4. Posizione degli accenti e degli spiriti nelle parole

http://www.poesialatina.it/_ns/Greek/html/AccPosPar.html

5. Definire le parole in base all’accento (esercizio interattivo)

http://www.poesialatina.it/_ns/Greek/html/TestDefParAcc.html

Anche questo materiale, come quello sull’alfabeto, è stato inserito fra i MATERIALI didattici, nella sezione Schede Grammaticali.

P.S. Naturalmente, vanno consultate esclusivamente le pagine attinenti agli argomenti svolti in classe. Si può quindi trascurare il link n. 5 (“Definire le parole…”), giacché stamattina non abbiamo avuto il tempo di concludere l’argomento (lo concluderemo lunedì).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: